Botulino: aumento di richieste per un trattamento semplice e sicuro

Botulino: aumento di richieste per un trattamento semplice e sicuro

Rughe della fronte o tra le sopracciglia, zampe di gallina, segni del tempo, questi sono solo alcuni degli inestetismi che è possibile correggere con l’uso della tossina botulinica, detto semplicemente botulino, ma quali sono i numeri di questo tipo di intervento di medicina estetica?
Molti negano, ma in realtà il botulino può essere considerato un vero e proprio fenomeno di massa, quindi non dovete sentirvi a disagio se ritenete opportuno effettuare qualche piccolo ritocco per migliorare il vostro volto, come sempre è importante affidarsi a medici estetici specializzati, che utilizzano materiali certificati e di qualità.
I dati Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino evidenziano che nell’ultimo anno questa tecnica di medicina estetica in Italia ha registrato un aumento del 12,5%.
Ma a cosa è dovuto questo aumento? Sicuramente in parte ad una maggiore attenzione, per l’estetica, vi è anche una maggiore maggiore informazione sulla innocuità dei trattamenti con il botulino. Nei primi anni, la tossina botulinica era vista con sospetto e quindi generava una certa titubanza da parte di un bacino elevato di potenziali pazienti. L’aumento della domanda è talmente significativo che attualmente l’Italia, figura al settimo posto nella top ten dei Paesi in cui la tossina botulinica è usata.
Tra i trattamenti maggiormente eseguiti e richiesti vi sono quelli per attenuare le rughe, i segni di espressione. Per quanto invece riguarda l’età dei pazienti, la maggior parte delle richieste proviene dagli over 40, ma vi sono comunque molte richiesta anche di adolescenti. Vi è anche un considerevole aumento di domanda di medicina estetica e botulino da parte degli uomini, anche per l'uomo le maggiori richieste sono per la correzione delle rughe e anche per l’iperidrosi, cioè eccessiva sudorazione.