Correzione Estetica Post Parto

Non avete mai visto i Vip apparire sul "red carpet degli Academy Awards"  in stato di attesa e subito dopo il parto apparire in forma smagliate come Angelina Jolie.
Mummy Job, il pacchetto di interventi di chirurgia plastica dedicato alle neo mamme che intendono recuperare a tempo di record un fisico da pin up.

Si fa tanto parlare di chirurgia post-partum che negli Stati Uniti è già un boom, complice le VIP che dopo una gravidanza, in poche settimane sfoggiano una linea impeccabile.
La nascita del vostro bimbo è un momento unico, vedere il su viso e quel piccolo corpicino vi fa dimenticare le sofferenze ed il dolore fisico. Dopo la maternità ci si accorge che gravidanza è stata una trasformazione molto importante per il vostro corpo. Le patologie più frequenti dopo il parto sono un addome cadente e svuotato, ossia prematuramente invecchiato, può manifestarsi un eccesso di grasso concentrato sull'addome, manifestazioni cicatriziali sia per l'episiotomia che per il parto cesareo molto visibili e pronunciate.

L’Addominoplastica tradizionale viene applicata per rassodare e spostare chirurgicamente i muscoli dell'addome che sono rimasti rilassati dopo il parto. La pelle ed il grasso in eccesso possono ripiegarsi su se stessi e formare delle vere e proprie pieghe il così detto “Addome a grembiule”, il chirurgo decide quale sia la miglior tecnica da applicare per rimuovere questo fastidioso inestetismo.

Anche se la pelle dell’addome ha mantenuto elasticità e dopo il parto non ha riportato forti rilassamenti, può essere che persistano nella zona alcuni cuscinetti adiposi che appesantiscono il tronco. Quando una buona dieta e un corretto esercizio non sono comunque sufficienti a riprendere la silhouette di prima, il chirurgo inserisce nel programma di rimodellamento anche una liposuzione. La tecnica della mini addominoplastica viene utilizzata in aggiunta alla liposuzione.
Le due tecniche con l'aggiunta della chirurgia per rimuovere le cicatrici sono utilizzate insieme in molti casi. La cicatrice del taglio cesareo si può presentare ipertrofica (voluminosa), cheloidea (fibrosa) e con aderenze molto tenaci sulla parete muscolare sottostante. La pelle del ventre sovrastante la cicatrice, per sua natura, più morbida, si "appoggia" formando così uno scalino o, se si è un po' sovrappeso, il ventre "a grembiule".

La soluzione chirurgica è la rimozione della cicatrice ed una successiva mini-Addominoplastica o un semplice Lifting microchirurgico dell'addome.
La miniaddominoplastica è un intervento di chirurgia plastica che prevede la rimozione di una striscia di pelle con il grasso eccedente, subito sopra la cicatrice del taglio cesareo. Nei casi più gravi, può essere necessario intervenire anche sui muscoli addominali.
Con quest'operazione di chirurgia estetica, si ottengono la sostituzione della cicatrice ipertrofica con una cicatrice sottile, lineare, molto meno visibile, un addome piatto e tonico e l'eliminazione di eventuali smagliature.
L'intervento di miniaddominoplastica si effettua in day-hospital in anestesia locale e sedazione totale. L'intervento di rimozione è previsto anche in caso di episiotomia che impedisca i rapporti sessuali, ma questo argomento è ben descritto nella sezione dedicata alla chirurgia intima.
Il ricorso alla chirurgia estetica postparto è una scelta che deve essere affrontata con il consulto del proprio medico e del chirurgo estetico.
In alcuni casi si tratta di un rimodellamento della figura che viene compromessa dalla gravidanza ed allattamento, in alcuni casi possono manifestarsi delle asimmetrie del seno che possono essere corrette.
Dopo l’intervento , per ottenere un ottimo risultato il paziente deve seguire scrupolosamente le indicazioni del chirurgo per favorire una corretta guarigione. Non devono essere sollevati pesi per circa un mese e vanno evitati lavori pesanti. Dopo circa un mese possono essere riprese gradualmente le normali attività quotidiane.

Gli interventi Post-Parto
In base al paziente ed alle zone da trattare per correzione estetica postparto si intende un insieme di trattamenti chirurgici che possono interessare più parti del corpo, in particolare:

Addome: Addominoplastica, addominoplastica mini invasiva, correzione della cicatrice dovuta al parto cesario
Parti Intime: Labioplastica per le grandi e piccole labbra, correzione della cicatrice derivante da epistomia, cosmetic vaginal tightening. Contro la dilatazione dell'orifizio vaginale sottoposto alle trazione.