Laser Erbium-Yag/CO 2 - Ringiovanimento (peeling chirurgico)

Skin laser resurfacing

L'avvento del laser nel trattamento degli inestetismi cutanei del viso ha permesso, rispetto a tecniche tradizionali quali il peeling chimico e la dermoabrasione, di associare, ad una buona efficacia, la prevedibilità del risultato e una bassa incidenza di effetti collaterali. Oggi finalmente tono epidermico e compattezza dei contorni si possono raggiungere, anche nelle zone più fragili e a rischio-rughe, mediante un eclettico e polifunzionale fascio di luce, il Laser Erbium Yag CO2, che permette di sfruttare entrambe le energie.

Il Laser Erbium Yag pilotato sulle irregolarità cutanee consente di effettuare un’ablazione accurata dei tessuti superficiali senza un apprezzabile effetto termico dei tessuti profondi consentendo un recupero estetico celere.

Il laser CO2, invece, determinando un effetto termico a livello del derma, se da un lato comporta la comparsa di un eritema di durata più prolungata, presenta tuttavia un' elevata efficacia sulle rughe profonde, determinando un vero “effetto lifting”. La sinergia fra le due componenti permette così un’applicazione clinica estremamente ampia, modulando il trattamento a seconda del tipo di inestetismo cutaneo, della tipologia del paziente e delle sue aspettative. E’ utile anche nel trattamento delle macchie senili e dei risultati acneici e cicatriziali. Il trattamento viene eseguito in anestesia locale con o senza sedazione, ambulatorialmente o in regime di Day Hospital, a seconda dei casi, nell’ambito di una struttura autorizzata alla realizzazione di un intervento chirurgico.

SCHEMA RIASSUNTIVO

Anestesia: locale
Durata intervento: 30 min
Degenza in clinica: 3 ore
Numero Medicazioni: 2
Convalescenza: 14 gg