Rimodellamento labbra

Rimodellamento labbra

A seconda della condizione cutanea si potrà definire un programma di trattamento personalizzato alle reali esigenze nonché alle aspettative del singolo paziente che potrà quindi prevedere l’applicazione di una o più metodiche per il raggiungimento di risultati ottimali.

Procedure mediche per il modellamento delle Labbra

Molti inestetismi cutanei possono infatti essere corretti impiantando nel derma o sottocute prodotti di origine biologica o sintetica. Tali prodotti,correntemente noti con il termine di "filler", sono accomunati da finalità terapeutiche , ma sono dissimili fra loro per caratteri biologici o fisico-chimici.
Obiettivo terapeutico dei filler è quello di ricostituire un depauperamento dermo-ipodermico, quale può essere la comparsa di rughe più o meno profonde, la formazione di depressioni o l’assottigliamento della mucosa labiale come impoverimento del connettivo, verificatosi in conseguenza di un processo atrofico o cicatriziale o più semplicemente per una condizione fisiologica, quale l’invecchiamento. Ne deriva che il materiale destinato alla restitutio in integrum del deficit tissutale originatosi deve innanzitutto essere biocompatibile, ossia possedere proprietà fisiche assimilabili a quelle del tessuto da ricostituire o da aumentare senza promuovere fenomeni reattivi locali o generali. Altri requisiti importanti sono la capacità dell’iniettabile di ‘adattarsi’, vale a dire di conferire plasticità alla cute modellandosi sulle strutture anatomiche sottostanti, e la necessità che il filler permanga stabilmente nella sede di ricezione.

approfondimenti:
FILLER RIASSORBIBILI
 

SCHEMA RIASSUNTIVO - Cheiloplastica medica

Anestesia: -
Durata intervento: 10 mm
Degenza in clinica: -
Numero Medicazioni: -
Convalescenza: -