Associazione Italiana Chirurgia Plastica Estetica

Associazione Italiana Chirurgia Plastica Estetica

Nel Settembre del 2011 è stata costituita l’Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica (AICPE), che ha colmato finalmente una lacuna tutta italiana. Infatti, pur essendo una novità per il nostro Paese, non lo è affatto in molte altre Nazioni europee ed extraeuropee (Portogallo, Spagna, Francia, Germania, Austria, Gran Bretagna, Svizzera, Olanda, e Stati Uniti, Argentina, Australia, Giappone,etc.), dove le associazioni che raccolgono coloro che si interessano di chirurgia plastica estetica convivono in sintonia con le associazioni di chirurgia plastica ricostruttiva, rispondendo ognuna per il proprio settore e soprattutto adoperandosi per soddisfare le diverse esigenze dei propri iscritti e dei propri pazienti. Infatti, chi ha scelto di occuparsi per la maggior parte di chirurgia estetica ha interessi ed aspirazioni diversi da chi si dedica pressoché esclusivamente alla microchirurgia o alle ustioni, discipline che per la loro complessità spesso richiedono completa dedizione. I liberi professionisti, che contano esclusivamente sulla chirurgia estetica per sostenersi, così come moltissimi ospedalieri ed universitari che praticano con passione questa disciplina, hanno delle esigenze specifiche che i colleghi che invece dedicano la loro piena attività alla parte più propriamente ricostruttiva della chirurgia plastica non hanno.

Gli scopi per i quali l'associazione è nata sono:

  • la promozione della formazione e la pratica in chirurgia plastica estetica, al fine di favorire uno scambio di conoscenze tra i chirurghi qualificati per l’avanzamento della chirurgia plastica estetica
  • sostenere e difendere che la chirurgia plastica estetica rimanga una disciplina riconosciuta e rispettata
  • sviluppare e incoraggiare tra i membri la pratica di standard elevati nella condotta personale, professionale ed etica
  • stabilire rapporti stabili con l’associazione nazionale di chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica (SICPRE) e con le associazioni internazionali di chirurgia plastica estetica
  • promuovere la migliore comprensione della chirurgia plastica estetica tra i medici e in particolare i colleghi di medicina generale
  • diffondere ai membri dell’associazione tutte le più recenti informazioni sulla professione medica e i risultati delle più attuali ricerche scientifiche
  • mettere a disposizione reali informazioni e consigliare tutti coloro che desiderano ottenere informazioni sulla chirurgia plastica estetica.

Il profilo del Dott. Domeico Miccolis sul sito AICPE