– CHIRURGIA ESTETICA – RINOPLASTICA

RINOPLASTICA APERTA, CHIUSA E IBRIDA

25 ANNI DI RINOPLASTICA

Oltre 25 anni di carriera dedicati alla chirurgia, realizzando interventi di rinoplastica mediante tecnica aperta, chiusa o metodologie combinate con la metodologia scelta in base alle necessità del paziente.

“La rinoplastica è un intervento complesso anche per un chirurgo di esperienza pluriennale. È importante operare con meticolosa precisione in quanto asimmetrie millimetriche, invisibili in chirurgie diverse, comportano un risultato insoddisfacente nella rinoplastica.”

rinoplastica milano verona padova miccolis

*intervento è consistito in una plastica correttiva del setto nonché in una correzione della piramide esterna ed in un modellamento della punta. Anche l’angolo naso-labiale è stato lievemente aumentato.

RINOPLASTICA APERTA, CHIUSA E IBRIDA

Il rimodellamento chirurgico del naso si distingue tre tecniche principali: la rinoplastica aperta o esterna, quella chiusa, anche detta endonasale o interna, e una moderna combinazione delle due detta rinoplastica ibrida.

Le prime due alternative possono essere causa di incertezza nel paziente, per il timore di commettere una scelta errata che possa influire negativamente sul risultato. In realtà non esiste una tecnica migliore dell’altra in senso assoluto in quanto l’una può esser più indicata dell’altra in base al tipo di rimodellamento da effettuare e alla difficoltà tecnica dell’intervento.

Nella rinoplastica aperta verrà effettuata un’incisione alla base del ponte nasale (tra una narice e l’altra) la cui cicatrice, dopo qualche mese, sarà pressoché invisibile. Il mio parere è che, piuttosto che prediligere una tecnica piuttosto che l’altra, è di gran lunga più importante selezionare un professionista di grande esperienza che domini perfettamente entrambe le tecniche e che sia quindi in grado di scegliere il tipo di rinoplastica più adatta nel caso specifico: chiusa, aperta, oppure rinoplastica ibrida (che nasce dalla combinazione delle due e permette di avere una visione quasi completa della cartilagine e del setto senza incidere la columella).

rinoplastica prima e dopo dottor miccolis milano
rinoplastica naso a patata
rinoplastica punta del naso secondaria miccolis

Oltre alla correzione della piramide e del setto è stata necessaria una riduzione della proiezione mediante affinamento della punta nasale ed una regolarizzazione del dorso con limatura del callo osseo.

DIFFICOLTA’ DELLA RINOPLASTICA

La rinoplastica, sia aperta che chiusa o ibrida è la procedura di chirurgia estetica più complessa in assoluto, caratterizzata dal maggiore tasso di insoddisfazione, e la maggiore percentuale di interventi secondari correttivi (circa il 50% dei miei pazienti richiedono un intervento di rinoplastica di revisione di una chirurgia anteriore di cui non sono totalmente soddisfatti). Prima sottoporsi a un intervento di rinoplastica è quindi fondamentale, a mio avviso, scegliere un chirurgo di consolidata esperienza nel campo specifico della chirurgia estetica nasale, comprovata da centinaia di casi di successo documentati, oltre che grande manualità nel rimodellamento del naso e un gusto estetico che sia di tuo personale gradimento (non tutti i chirurgi operano esattamente allo stesso modo, per questo motivo è importante identificare il professionista con la “mano” più adatta per il proprio naso).

Il tuo chirurgo specializzato in rinoplastica ti guiderà in modo spontaneo verso l’alternativa più adatta al tuo caso particolare, spiegandoti in dettaglio in cosa consiste l’intervento e come intervenire nel tuo caso specifico al fine di raggiungere un risultato armonico e soddisfacente. Il chirurgo si soffermerà su tratti del tuo viso, sulle tue caratteristiche genetiche, nonché analizzerà con attenzione tua storia medica.

rinoplastica prezzi a milano verona
rinoplastica miccolis
rinoplastica non chirugica permanente milano rinosettoplastica

***Rinosettoplastica con rimodellamento piramidale e simmetrizzazione del setto e della punta. La proiezione è stata diminuita, la punta affinata e modellata, la gobba totalmente appiattita e la struttura nasale ridotta lateralmente da un lato ed aumentata dell’altro mediante innesto cartilagineo.

I VANTAGGI DELLA RINOPLASTICA APERTA

Questa tecnica prevede un’incisione sul ponte tra le narici (columella) tale da rendere possibile il sollevamento del rivestimento cutaneo per rivelare i tessuti sottostanti. Ciò consente al chirurgo il vantaggio di poter accedere in modo diretto e ben visibile alle strutture ossee e cartilaginee del naso.

Durante l’operazione, il chirurgo potrà valutare la condizione di ciascun singolo componente della struttura nasale, intervenendo per correggerli individualmente.

Il vantaggio della rinoplastica aperta è evidente: un migliore accesso alla struttura nasale che permette al chirurgo di intervenire nel modo più preciso e completo (in termini di simmetria, innesti, ricostruzione etc..)

Inoltre, l’esposizione completa della struttura permette una maggior accuratezza diagnostica e un intervento più efficace per quei pazienti caratterizzati da una complessa anatomia nasale o da marcate deformità.

RESTERANNO CICATRICI VISIBILI?

La chirurgia moderna ha fatto passi enormi in questi ultimi anni: tecniche ed esiti allora ritenuti fuori dalla nostra portata oggi sono una realtà quotidiana. Uno specialista di rinoplastica saprà eseguire l’incisione trans-columellare in modo tale da evitare che sulla superficie del ponte nasale resti una cicatrice visibile. Ovviamente la scomparsa della cicatrice è progressiva e richiede alcuni mesi.

Per ottenere una cicatrice “pulita” il chirurgo presterà particolare attenzione a riallineare con precisione i lembi cutanei di sutura sul ponte nasale. In seguito ad una operazione di rinoplastica aperta, tieni presente che il tuo naso, nonostante già dopo circa 4 settimane avrà una forma abbastanza definita, impiegherà da 6 fino a 12 mesi prima della completa guarigione.
Soltanto al termine di tale periodo potrai constatare i risultati estetici definitivi dell’intervento.

E’ PREFERIBILE QUINDI UNA RINOPLASTICA APERTA?

Non è detto. Dipende assolutamente dal tuo caso specifico. In molti casi è inutile avere una visione completa del setto e della cartilagine, in altri possiamo intervenire con una rinoplastica ibrida per avere cicatrici interne e un intervento meno invasivo.

La rinoplastica aperta può diventare invece indispensabile quando abbiamo l’esigenza di modificare e ruotare la struttura cartilaginea, inserire innesti, armare la struttura frontale per evitare il cedimento e il cambiamento della forma della punto nel lungo termine o nei casi di complessità ancora superiore. In questi casi il vantaggio tecnico della visione completa della struttura nasale compensa abbondantemente l’incisione del ponte nasale e permette un risultato impossibile da raggiungere con una tecnica chiuso o semi-chiusa.

Che tipo di rinoplastica prediligiamo?
Cerchiamo di intervenire nel modo meno invasivo possibile per ridurre al minimo il dolore post-operatorio e garantire al paziente un recupero rapido. In genere, in circa il 50% dei casi scegliamo una rinoplastica chiusa o ibrida. Nel restante 50% consideriamo che è invece indicata, per conseguire un risultato eccellente, una rinoplastica aperta.

rinoplastica prima e dopo sciuto robotti miccolis
rinoplastica miglior chirurgo
rinoplastica italia migliore miccolis

***Rimodellamento del callo osseo e della punta. È stato necessario correggere una depressione laterale mediante un sottile innesto cartilagineo.

Contatta il Dottor Miccolis

Prenota la tua visita

È possibile prenotare una visita in una delle nostre sedi a Milano, Verona, Vicenza, Padova, Mestre e Chioggia. Il dottor Miccolis ti spiegherà le procedure da adoperare per il tuo caso, mostrandoti risultati e l’evoluzione di pazienti che sono stati sottoposti a trattamenti chirurgici e medici simili.

Le immagini che vedrai sono esclusivamente quelle dei pazienti che hanno espressamente autorizzato l’esposizione delle loro immagini durante visita medica nelle nostre sedi.

Se hai specifiche esigenze di riservatezza, contattaci facendo presente questa necessità e la tua visita verrà svolta in sede riservata.

Se prima della visita desideri inviare le tue foto e ricevere una CONSULENZA ONLINE fai click qui.

Vicolo dei Carraresi, 18 - Cittadella – Padova

Via San Pietro all’Orto, 9 - Milano

Via Ceriotto, 2 - Verona

Borgo Berga, 38 - Vicenza

Via Granatieri di Sardegna, 1371 - Chioggia

Via Torino, 6 - Mestre

Scrivici per ricevere informazioni

    *Ho preso visione e dichiaro di accettare la politica sulla privacy (Art. 13 d. Lgs. N. 196/2003 e Artt 13-14 Reg. UE 2016/679)

    ELEGANZA

    Il Dottor Miccolis è ampiamente riconosciuto come pioniere in chirurgia plastica e ricostruttiva del viso e del seno, medicina estetica e dermatologia avanzata. La sua esperienza chirurgica combinata al suo talento garantiscono risultati di grande bellezza. La padronanza delle tecniche di chirurgia e di medicina estetica e dermatologica consentono di intervenire con procedure combinate, minimamente invasive e di straordinario effetto estetico, garantendo un look estremamente sofisticato, elegante e naturale.

    domenico-miccolis-lifting acido ialuronico

    RISULTATI

    Le tecnologie di ringiovanimento estetico si evolvono rapidamente. La recente applicazione nel campo estetico delle scoperte relative alle cellule staminali, il micro e nano-fat grafting, liposcultura, laser e radiofrequenze di ultima generazione ci permettono di ringiovanire e rimodellare le cappe cutanee ad ogni livello di profondità, intervenendo anche sulle zone più delicate e difficili, generando effetti di trazione, lifting e riempimento che fino a pochi anni fa erano assolutamente impensabili. La corretta implementazione ci permette di sostituire o migliorare enormemente il risultato della procedura chirurgica tradizionale.

    RISULTATI

    Le tecnologie di ringiovanimento estetico si evolvono rapidamente. La recente applicazione nel campo estetico delle scoperte relative alle cellule staminali, il micro e nano-fat grafting, liposcultura, laser e radiofrequenze di ultima generazione ci permettono di ringiovanire e rimodellare le cappe cutanee ad ogni livello di profondità, intervenendo anche sulle zone più delicate e difficili, generando effetti di trazione, lifting e riempimento che fino a pochi anni fa erano assolutamente impensabili. La corretta implementazione ci permette di sostituire o migliorare enormemente il risultato della procedura chirurgica tradizionale.

    domenico-miccolis-lifting acido ialuronico

    GLI ULTIMI INTERVENTI

    domenico-miccolis-ultimi-interventi